DEBLATIZZAZIONE

Il problema della Deblattizzazione

La Deblattizzazione, ovvero la disinfestazione di Blatte e Scarafaggi, avviene posizionando del gel bioattivatore inodore ed atossico, che colpisce solo l’insetto e non provoca danni agli altri esseri viventi.
Gli ambienti in cui viviamo, spesso caldo/umidi, sono l’ambiente ideale per infestazioni da blatte, piú comunemente chiamati scarafaggi, e rendono quindi necessaria una deblattizzazione in caso di infestazione.

Essendo insetti fotosensibili (non tollerano la luce) si nascondono nelle zone più recondite di appartamenti, bar, ristoranti, cercano zone umide e comode al reperimento di residui alimentari per nutrirsi. Difficilmente le vediamo aggirarsi durante il giorno.

Tipi di Blatte

Blattella Germanica

La BLATTELLA GERMANICA la si trova nelle cucine nei pressi di frigoriferi, lavastoviglie, sottolavelli.

La sua presenza è dovuta molto spesso ad un igiene precaria degli ambienti umani in quanto si ciba di alimenti in decomposizione, ma in molti casi viene veicolata tramite cartoni o imballi.

Supella Longipalpa

La SUPELLA LONGIPALPA invece è facile trovarla negli interstizi fra mobili e muro, dietro i quadri ed apparecchiature elettroniche.

Blatta Orientalis

La BLATTA ORIENTALIS  è presente prevalentemente  nelle cantine, tombini, pozzetti fognari.

 

Le  blatte, o scarafaggi, vengono spesso veicolate da cartoni, imballi e sono portatori di microrganismi patogeni che disseminano su tutte le superfici ed alimenti, contaminandoli.

Interventi di  Deblattizzazione, disinfestazione da Blatte e Scarafaggi

 

Le  nostre metodologie  di intervento avvengono in modo ecologico e sempre nel rispetto dell’ambiente, delle persone e degli animali. Agiamo con prodotti inodore garantendo la totaleassenza di esalazioni chimiche nocive.

Basso Livello di Infestazione

Per combattere le infestazioni di lieve entità, utilizziamo un gel insetticida inodore ed atossicoper la nostra deblattizzazione, che mediante un apposito erogatore di precisione ci da la possibilità di installare micro gocce che rimarranno in posa ed attive per circa tre mesi.

Gli scarafaggi, nutrendosene, si contaminano e a loro volta contaminano escrementi. Entrambi diventeranno cibo per altri scarafaggi scatenando una reazione a catena che nell’arco di 2/3 settimane demolisce l’intera colonia.

Alto Livello Infestazione

Nonostante si faccia attenzione a mantenere gli ambienti salubri per limitare il proliferarsi di scarafaggi, in alcuni casi si verificano situazioni ad alto livello di infestazione. In questi occasioni, per effettuare la deblattizzazione, si rende necessario l’utilizzo di formulati liquidi o fumogeni biocidi a basso impatto ambientale conciliabile comunque con la presenza di persone o animali.